La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Ancora lontano il principio di pari opportunità negli Istituti penitenziari

    Pubblicato il settembre 18th, 2010 Max Nessun commento

    di Filippo Garofalo
    Negli istituti penitenziari nessuna pari opportunita’ per le donne del corpo. Accade a Enna, dove una agente di polizia penitenziaria femminile risulta vincitore di interpello per un  posto di servizio nell’ufficio matricola e viene scavalcata da un agente proveniente da un altro ufficio dialtro sesso”. Quello che è accaduto è di una gravità inaudita. L’O.S.A.P.P. non puo’ tollerare queste –


    scorrettezze discriminanti nè tanto meno avvallarle, per cui dirigente della struttura penitenziaria ennese o chi per essa, responsabile dell’atto che ha delegittimato un diritto acquisito democraticamente ne responderà dinnanzi alle autorità competenti. Già sin da subito è stato dato mandato alla segreteria generale del sindacato OSAPP per tramite il V. Segretario generale Domenico Nicotra, la quale ha già provveduto ad intervenire presso la commissione ministeriale delle Pari opportunita’, sconcertato per l’accaduto, Nicotra ha anche aggiunto “Queste sono le carceri del 2010 nessun diritto per nessuno”.

    Lascia un commento