La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Modulo di rimborso “partite pregresse” e “deposito cauzionale”

    Pubblicato il aprile 18th, 2016 Max Nessun commento

    untitled

    da ViviEnna.it

    Il contenzioso tra utenti ed ente gestore del servizio idrico sembra destinato a durare a lungo e non solo per il fatto che “AcquaEnna” sta preparando gli appelli avverso le famose quattro sentenze del Giudice di Pace, ma perché la voce di costo riferita alla “partite pregresse” continua ad essere presente anche nelle fatture recentemente recapitate a tutte le utenze. A questo punto abbiamo chiesto a Massimo Greco di predisporre una modulistica da personalizzare e recapitare formalmente all’ente gestore sia per far cessare l’inserimento di tali voci, sia per avere restituite le somme indebitamente fin qui pagate. Il modulo, che potrà essere scaricato e personalizzato, dovrà essere trasmesso mediante fax, mediante posta elettronica certificata ovvero consegnato direttamente agli uffici amministrativi di “AcquaEnna” siti in Via Sant’Agata.

    Questo il modulo:

    Spettabile Azienda “AcquaEnna”

                                                         Via Sant’Agata n. 65/71  E n n a

                                                          (Fax n. 0935/ 500301 – PEC acquaenna@pec.acquaenna.it)

     

    Oggetto: richiesta restituzione “deposito cauzionale” e “partite pregresse”               

    Con la presente, il sottoscritto………………………………………………………. residente in …………………………….. in Via…………………………………………………………….., titolare dell’utenza di Via………………………………………… numero cliente………………………………………., avendo preso atto della illegittimità delle voci di costo unilateralmente inserite nelle fatture, a titolo di “deposito cauzionale” e di “partite Pregresse”, acclarata dal Giudice di Pace presso il Tribunale di Enna con le recenti sentenze n. 25 del 27/02/2016 (Dott.ssa Ivana Marrella) e n. 40 del 04/04/2016 (Dott. Giuseppe Amico), invita codesta Azienda a sospendere con effetto immediato il periodico e reiterato inserimento di tali voci di costo per le future fatture e di provvedere al rimborso di quanto indebitamente già versato secondo l’ammontare qui illustrato:

    fattura n………………… del……………… “deposito cauzionale” euro………………..

    fattura n………………… del……………… “partite pregresse” euro…………………….

    fattura n………………… del……………… “partite pregresse” euro…………………….

    fattura n………………… del……………… “partite pregresse” euro…………………….

    fattura n………………… del……………… “partite pregresse” euro…………………….

    Totale indebitamente versato euro…………………….

    Nel rispetto dei principi di buona fede e trasparenza sottesi al sottoscritto contratto d’utenza, vorrà codesta Azienda dare urgente e cortese riscontro entro e non oltre giorni 15 dal ricevimento della presente.

     

    ……….., li……………………                                                    ………………………………………….

     

    Lascia un commento