La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • “Cosa cè ke nn va” domani a Milano

    Pubblicato il febbraio 19th, 2009 Max Nessun commento

    di Libero
    Dopo la tappa al liceo romano, il progetto “Cosa cè ke nn va” venerdì 20 febbraio mattina viene accolto dall’istituto Virgilio di Milano. Continuano così gli incontri-dibattito sulle tematiche del disagio giovanile tenuti dai referenti del liceo Socio-psico-pedagogico di Enna, dagli studenti del gruppo di coordinamento e da Erika, la giovane in terapia per vincere l’anoressia. È stato invece l’istituto comprensivo “Giovanni Verga” di Calascibetta sabato scorso il primo ad accogliere la sperimentazione che il Pedagogico ennese porta avanti nel territorio provinciale: studenti e docenti del liceo, coordinati dalle professoresse Maria Vicari, Giuseppa Calandrino e Francesca Perillo, infatti, hanno dato il via a degli incontri che hanno come scopo quello di sensibilizzare le scuole medie e superiori sulle diverse forme del disagio giovanile, –


    come alcolismo, bullismo, bulimia e abuso di stupefacenti, e alla loro prevenzione. La testimonianza di Erika, la sua lotta contro la sua malattia e la fase positiva del suo percorso che attraversa attualmente saranno protagonisti domani, 19 febbraio, della puntata del programma Mattino Cinque, in onda a partire dalle 8.40 su Canale 5. Nel corso dello speciale andranno dei filmati sulle attività dell’Alighieri di Enna girate la scorsa settimana da una troupe del programma. Con Erika nel salottino dei conduttori Barbara D’Urso e Claudio Brachino, ci sarà anche il vice preside del Pedagogico di Enna Salvatore Chiello che parlerà del progetto “Cosa c’è ke nn va”.
    Un primo piano su Erika e sulla sua esperienza da oggi sarà inoltre mandato in onda dal programma Cool, condotto dalla giornalista Cinzia Gizzi, in onda su Tgs, Trm, Med2, Telemed e sul Canale 830 di Sky.

    Lascia un commento